Fish’n’Chips: è il taschino a fare la differenza

Fish'n'Chips: è il taschino a fare la differenza

Fish’n’Chips: è il taschino a fare la differenza

Fish’n’Chips nasce a Roma nel maggio del 2012. Tutto prende il via dalla voglia dei tre fondatori Filippo, Sergio e Carlo di provare a lanciare una linea di abbigliamento giovanile e di tendenza. La scelta del nome è stata dettata dalla volontà di individuare un naming adatto ad interpretare la loro voglia di creare un prodotto che fosse italiano, ma che nello stesso tempo avesse anche quel tocco di internazionalità.

Il loro lavoro e loro la passione si è subito concentrata sulla ricerca di stoffe adatte a confezionare dettagli di stile riconoscibili: il taschino, segno distintivo del brand che racchiude l’intera filosofia di Fish’n’Chips nei suoi differenti materiali e fantasie. I tessuti con i quali vengono creati infatti, provengono dalle migliori sartorie internazionali (Inghiltterra, Francia, Giappone, Singapore, etc), e sono disegnati individuando le tendenze del mercato e anticipando le mode. In soli due anni il brand si è così affermato in Italia soprattuto per un target molto giovane (14 – 25), ma la versatilità dei prodotti, che sono facilmente indossabili, si adatta anche da un pubblico più maturo.

Da qualche mese è stata lanciata una nuova linea di t-shirt bicolore, che già sta trovando ottimi riscontri in Nord Europa e che si spera possa riscontrare lo stesso successo anche in Italia, nella prossima stagione.

Sito Internet

Fish’n’Chips official site

Pagina Facebook

Fish’n’Chips official page


The Trend Gallery inoltre ti consiglia


Written by