Vudett Woodline: nasce l’esclusiva it-bag in legno dal design divertente

Copertina-Vudett-Woodine

Vudett Woodline: nasce l’esclusiva it-bag in legno dal design divertente

Vudett Presentazione

Le borse sono tra gli accessori più amati. Gli armadi ne sono strapieni, ma le donne non ne hanno mai abbastanza. Non esiste stagione,mattina o sera: la borsa deve essere compagna fedele durante il giorno. Con il passare degli anni però la tendenza è cambiata e le borse si sono trasformate diventando sempre più stravaganti e uniche, oggetti di puro design che hanno lo scopo di incuriosire passanti e amiche che le ammirano con un pizzico di invidia.

Claudia Faranda, trentenne palermitana, ha dato voce al pensiero femminile che punta su borse dal design particolare dando vita al brand Vudett, la clutch di legno dal design spiritoso e accattivante, interamente prodotta in modo artigianale, seguendo la tradizione del Made in Italy. Il nome Vudett nasce dal mix dei suoni delle parole “wood” e “pochette” e abbraccia una delle ultime tendenze in fatto di accessori: il wood to wear. Dagli occhiali agli abiti, passando per le scarpe, il legno è stato legittimato come materiale ad alto potenziale, da indossare grazie a prodotti dal design unico e originale.

Vudett abbraccia questa filosofia e si presenta come una borsetta in legno da sfoggiare come una piccola opera d’arte, che riesce a donare all’outfit del giorno stile e carattere. Realizzata principalmente con materiali di recupero e dipinta a mano con vernici ad acqua, Vudett pensa anche all’ambiente. Una produzione eco- friendly dal forte carattere siciliano, che guarda al disegno industriale ma si lascia ispirare dalle grandi icone della moda e della musica. Le clutch Vudett sono infatti disponibili in diversi modelli, uno diverso dall’altro e sempre sorprendenti. Dagli agrumi di Sicilia ai profumi con veri vaporizzatori in stoffa, dai 45 giri personalizzabili presi dal mercatino a Piazza Marina di Palermo alle macchine fotografiche o radio vintage con dettagli in eco-pelle. Ogni pezzo è davvero unico e racconta una parte di storia di chi lo possiede.

 

Sito Internet

Vudett official site

Pagina Facebook

Vudett  official page


The Trend Gallery inoltre ti consiglia


Written by