Serata glamour anni ’20: torna Ebbrezza Déco a Villa Necchi Campiglio

Ebbrezza_Déco2017

Per il secondo anno la Delegazione FAI di Milano organizza “Ebbrezza Déco“, una serata speciale per immergersi nella magica atmosfera di un’epoca d’oro, con la complicità della sontuosa architettura di FAI – Villa Necchi Campiglio, per l’occasione liberamente visitabile, con l’eleganza del suo giardino, la vivacità della musica dal vivo, il gusto di vini offerti, la suggestione di un allestimento dedicato, quest’anno, alle imprese del volo.

Per questa edizione sono stati selezionati produttori provenienti da tutta l’Italia e rappresentativi di qualità e attenzione per il territorio e le coltivazioni tradizionali, quali: Cantina Nottola (Toscana); Cantina Sociale Montelliana e dei Colli Asolani (Veneto); Cantine del Notaio (Basilicata); La Biòca (Piemonte); LA MASERA (Piemonte); Marconi Vini (Marche); Santa Margherita Vini (Veneto); Tasca d’Almerita (Sicilia).

Tema di questa edizione sarà infine quest’anno l’aria: il Museo Storico Alfa Romeo di Arese farà rivivere l’ebrezza del volo attraverso una mostra che illustra, con materiali e video dell’archivio storico, la storia della presenza del marchio in campo aeronautico. L’esposizione è un’anteprima della mostra, dal titolo ARIA, che da mercoledì 7 giugno sarà visitabile al Museo, nell’ambito dell’iniziativa Milano Photo Week; il percorso sarà inoltre arricchito dalla generosa partecipazione dell’Aeronautica Militare e in particolare del Comando 1^ Regione Aerea Milano, e dell’azienda Secondo Mona, storica fornitrice proprio di Alfa Romeo. Oggetti, strumenti, componenti di alta meccanica, immagini e video condurranno gli ospiti a rivivere l’intrepida sfida al dominio dei cieli. Gli ambienti saranno inoltre animati dalla musica dal vivo di Lady Dillinger Swing Band, dagli abiti d’epoca della collezione dell’antiquaria Dilva Zandonella di Moscova libri e robe, dall’esecuzione di immagini da “Memoire – Storia di bellezza nascosta”, performance della compagnia Sanpapié.

5 giugno dalle ore 18.30. Posti esauriti. Il ricavato della serata sarà devoluto al FAI – Fondo Ambiente Italiano

Written by